07 Mar

(Eventi) – Celebriamo in modo biricchino l’8 MARZO?

La Giornata Internazionale della Donna, si celebra per la prima volta nel 1909 negli Stati Uniti, dal 1922 anche in Italia, in ricordo delle conquiste sociali, politiche ed econonomiche da lei realizzate, e delle violenze ed indiscriminazioni a cui e’ ancora soggetta.
image
Per tutte quelle Donne che hanno voglia di celebrare questa ricorrenza senza celebrarsi, di passare una serata alternativa, dove per alternativo non si intende assistere allo spogliarello del tacchino locale, ma rilassarsi tra amiche, prendersi cura di se’ e della propria femminilita’ perche’ non partecipare all’evento Soft Paris del Ristorante Borsari 36 .

Lasciate bimbi, pensieri, cani&gatti, e risvegliate la biricchina che c’e’ in voi assistendo ad una dimostrazione di sex toys, per riscoprirvi attraenti e perché no, aggiungere un tocco di peperoncino alla vita di 1476556_696575467041501_734365334_ncoppia…

21 Nov

#bchef2013 – Sfida all’ultimo mestolo

Stasera  terza puntata del Borsari è Servito. Flan di mele vs. Risotto all’Amarone con scaglie di Monte Veronese ubriaco sono i piatti di battaglia che porteranno i duellanti alla gara.

Il  vino che potrete degustare all’evento e’ “Ripassa” di Zenato Winery  lungo, morbido e vellutato, con profumi intensi di piccoli frutti rossi.

Votateci e dite la Vostra su #bchef2013

I due concorrenti.......

I due concorrenti…….

17 Nov

FLAN DI MELE + CONTORNO DI MELE UBRIACHE

flan di mele
Sono particolarmente frizzante e agitata….Mancano 4 gg alla terza puntata della gara di cucina #bchef2013,  che si terra’ giovedi’ 21 Novembre presso il Ristorante Borsari 36 a Verona.

Mi vedrete spadellare insieme ad un altro concorrente proprio con questa ricetta…

Seguiteci ed alzate la paletta anche voi !!!! Per conoscere il responso e sbirciare le altre ricette “Stay Tuned”.
Ingredienti per il flan:

2 mele
2 uova
125 gr di zucchero semolato
130 gr di farina 00
90 gr di burro
60 ml di latte intero
1 bustina di lievito vanigliato
1 spolverata di cannella
mandorle in scaglie q.b.
burro e pangrattato q.b.
zucchero a velo q.b.

Ingredienti per il contorno :

50 gr di burro
3 cucchiai di zucchero di canna
3 chiodi di garofano
1/2 stecca di vaniglia
1/2 bicchiere di brandy
1 manciata di uvetta
2 mele

Esecuzione del flan:

Unite lo zucchero insieme alle 2 uova e mescolate fino ad ottenere un composto spumoso, aggiungete il burro sciolto precedentemente, il latte a temperatura ambiente, la farina e il lievito setacciati, le mele sbucciate e tagliate a dadini e completate il composto con una spolverata di cannella.
Imburrate le cocottes (piu’ o meno 8 a seconda delle dimensioni) e poi ricoprite col pangrattato.
Fate uno strato con le mandorle a scaglie. Versate il composto fino a coprire le cocottes per 3/4. Posizionate le cocottes sulla teglia a meta’ altezza nel forno pre-riscaldato a 170 gradi per 30 minuti.

Esecuzione del contorno:

Nel frattempo fate sciogliere il burro in una larga padella, aggiungete lo zucchero di canna, i chiodi di garofano, la vaniglia precedentemente estratta dal bacello, il 1/2 bacello, far insaporire per qualche secondo.
Aggiungete poi il brandy, l’uvetta e dopo un paio di minuti le mele tagliate a fettine sottili.
Cuocete fino al quasi completo assorbimento della salsa ma stando attenti a non stracuocere le mele.
A fine cottura togliete i chiodi di garofano ed il bacello di vaniglia.

Create nel piatto un letto con il contorno di mele, adagiatevi poi sopra il flan, e cospargete con zucchero a velo.

Volendo potreste accompagnare il flan con del gelato al cardamomo, o con la versione piu’ classica alla vaniglia.

Enjoy !!!